Come vestirsi modest in estate: 5 consigli PRATICI per affrontare la stagione calda al meglio

di Batul Kabakebbji

Come vestirsi modest in estate: 5 consigli PRATICI per affrontare la stagione calda al meglio

Tempo di lettura: 2'

Anche quest’anno la bella stagione è arrivata, con giornate più lunghe, venticello estivo e atmosfera di vacanza. Ma noi hijabi sappiamo che l’estate non è tutta rose e fiori: se in inverno potevamo tranquillamente vestirci modest, ora osserviamo dubbiose il nostro armadio non sapendo da dove partire per mettere insieme un outfit carino ma soprattutto FRESCO. Eccovi allora alcuni suggerimenti da tenere in mente per i prossimi acquisti estivi, iniziamo subito!

1) Scelta del materiale

La prima cosa da tenere in considerazione è sicuramente la scelta dei tessuti per cui optiamo per i nostri outfit estivi. Da evitare materiali come il poliestere, l’acrilico, il nylon e l’elastan che non favoriscono la traspirazione della pelle e trattengono il calore. Via libera invece a tessuti di origine naturale come cotone, lyocell e soprattutto lino, che tra l’altro è un grande trend di questa collezione primavera estate.

     

MANGO- Pantaloni 100% lino €39.99 

2) Più è largo, più è estivo! 

Qual è il peggior nemico dei look modest estivi? I capi attillati. Via jeans skinny, magliette aderenti e modelli di hijab troppo attaccati al viso. Diamo spazio invece a pantaloni ampi, gonne, vestiti (che ci salvano anche dall'abbinare più capi) e bluse larghe per dimenticarci del caldo afoso.


3) Per le amanti del denim…

Sei una fan dei jeans e non metti altro tutto l’anno? Con le temperature alte ahimè, noi amanti di questi capi dobbiamo adattarci. Anche in questo caso si cela tutto nel materiale: i classici jeans hanno infatti un tessuto piuttosto pesante, per questo, in estate, scegliamo una versione di questo capo rivisitata per adattarsi alle temperature più alte, grazie a tessuti più morbidi e leggeri: 

4) L’arte del layering

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un ritorno della moda anni 90 con look stratificati in inverno tra cappotti con pelliccia, camicie a quadri in flanella e blazer oversize. Scegliendo i capi giusti, possiamo sfruttare il cosiddetto layering anche in estate. Tra i trend che stanno tornando abbiamo colori sgargianti, look oversize e soprattutto vestiti con spalline sottili. Quindi, seguendo questo metodo possiamo rendere ogni vestito del genere modest o con una blousa da mettere sotto il vestito o con una camicia sopra, usata come fosse cardigan.

5) Ultimo ma non per importanza, il hijab!

Capo cruciale del nostro outfit è sicuramente il hijab. Per l’estate vogliamo leggerezza e comodità, perciò consiglio tessuto chiffon se si è più a proprio agio indossando una fascia sotto, in modo da poterlo mettere anche con un solo strato e avere comunque coprenza. Volendo invece sperimentare con le texture, un modo per togliere “strati” che possono darci fastidio e caldo è l'utilizzo degli chiffon jas: ottimi da indossare anche senza fascia ma comunque leggeri per le temperature alte.

Lascia un commento